PESTO: la salsa più gustosa di sempre

Se c’è un aroma che unifica Liguria è il basilico genovese. Quest’erba dolce e frondosa è protetta dall’Unione Europea con la certificazione DOP (Denominazione di Origine Protetta) – il che significa che deve essere coltivata in questa regione.

Gli ingredienti per creare questa deliziosa salsa devono essere freschi: Parmigiano-Reggiano e Pecorino Sardo, pinoli toscani, aglio della vicina Vessalico.
Vessalico
sale e olio extravergine di oliva taggiasca. E, naturalmente, il verde brillante del basilico genovese.

Un pesto fatto con altre erbe può essere gustoso, ma non è un pesto alla genovese. “Rimaniamo scioccati quando vediamo il pesto rosso, o il pesto di coriandolo”, confessa Sara Di Paolo, direttrice dell’Istituto per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro.
Campionato mondiale di pesto
.

In Liguria, gli abitanti aggiungono un po’ di pesto al minestrone e lo spalmano sul pane. Ma il modo più comune di consumarlo è anche il più classico: sulla pasta – soprattutto

trofie

che possono trattenere il pesto scivoloso.

Crediti di https://www.nationalgeographic.it

Confronta Strutture

Confronta